Mantenere la propria wellness routine fisica e mentale

Dall’ultima ricerca Gympass è emerso che per il 96,48% degli italiani intervistati la wellness routine è importante e influisce sulla produttività.
Da qui nasce sicuramente l’esigenza da parte delle aziende e non solo di sviluppare programmi di corporate wellness che offrano un’ampia gamma di attività e che rispondano alle diverse esigenze dei dipendenti, non solo in ambito benessere fisico ma anche e soprattutto in quello mentale.
In questo scenario si inserisce perfettamente Gympass che, ad oggi, può essere considerata come la piattaforma più completa e trasversale presente sul mercato.
Prima dell’emergenza sanitaria, Gympass offriva l’accesso a migliaia di strutture sportive in tutto il mondo, compresi campi sportivi dove giocare a tennis, seguire corsi nuoto e non solo. Oggi, Gympass è diventata una piattaforma digital integrata che comprende anche un’ampia offerta di servizi online per il benessere fisico e mentale, fruibili online comodamente da casa:
• Personal Training: gli utenti hanno la possibilità di farsi seguire da personal trainer specializzati in diverse attività, non solo training ma anche sessioni 1:1 di meditazione o pilates. Ogni utente ha a disposizione fino a 8 lezioni dedicate al mese.
• Live Classes: un servizio che offre accesso a numerosi allenamenti forniti da partner, tra cui zumba e yoga, crossfit, allenamenti funzionali, HIIT.
• Wellness Apps: offre l’accesso esclusivo ad app di wellness incluse Dieta Zona Facile, Fizzup e Wellness Coach. Non solo, Gympass ha sviluppato anche partnership digitali con app che si occupano di benessere mentale, app che aiutano a dormire, a smettere di fumare o che danno accesso a piani nutrizionali dedicati e programmi di meditazione e mindfulness.
“Le aziende hanno oggi più che mai la necessità di creare programmi di corporate wellbeing” – ha dichiarato Andrea Bandini, CEO di Gympass. “Quello che Gympass ha fatto e sta continuando a fare è offrire alle aziende una piattaforma completa e uno strumento valido che possa essere di aiuto concreto ai propri dipendenti e che incontri le diverse esigenze, abitudini o curiosità di tutta la popolazione aziendale”.